Come costruire un tavolo da ping pong

1 Giu

Acquistare un pannello di compensato o multistrato 274 lunghezza x152,5 larghezza misure regolamentari, la rete 15,25 cm, altezza tavolo da terra 76 cm.
Se si desidera un tavolo chiudibile due pannelli da 137×152,5 uniti da 5 cerniere larghe 5 cm e lunghe circa 15 cm.
Una volta collegati i due pannelli possono essere collocati sopra due cavalletti sui quali sono state predisposte due traverse di legno lunghe 2m per 20cm larghezza e 4 cm di spessore al fine di garantire la stabilità del tavolo.
Poi dipingere le tavole con vernice “flatting” impermeabile antiruggine di colore verde “pino silvestre”. Ricordarsi di dipingere le linee bianche perimetrali di due centimetri. Poi dipingere una linea trasversale ed una sotto la rete. (usare nastro di carta gommata per delimitare i bordi)
In questo modo è possibile realizzare un tavolo con 150 euro esclusa rete e racchette con pallina.

Il tavolo è un ottimo supporto anche per mangiare tutti insieme con gli amici!
Divertitevi prima a costruirlo e poi a giocarci!

Saluti dal Confine Sensibile

 

 

Annunci

senza titolo

25 Mag

Se guardi il cielo stellato di notte ci sono migliaia di stelle

sai ognuna ha un nome

una storia un vissuto diverso.

Una volta tu mi dicesti

alza per un attimo gli occhi

“vedi ce ne è una che brilla più delle altre”

“è la tua”

“ogni volta che la guarderai, io sarò con te

ecco ora non sarai mai sola, lei ti illuminerà

ti starà accanto, nella gioia e nel dolore”

“amala, lei amerà te

e ti proteggerà per sempre,

sarà nei tuoi sogni e nelle notti insonni

Un giorno potrai donarla ad una altra persona

che tu deciderai

e ti seguirà fino alla fine dei tuoi giorni

non ti tradirà mai

ne ti farà soffrire

ma vorrà solo il tuo bene

e la tua serenità

portala sempre con te.

Finché vorrai.

 

Mery

Tra passato e futuro: i valori del passato tramandati a noi giovani

18 Mag

 

Abbiamo pensato ad alcuni valori che abbiamo appreso durante la nostra esperienza in relazione con persone di una “certa età”

  1. Sapersela cavare nei momenti di difficoltà
  2. Resilienza: sapersi adattare alle situazioni
  3. Saper apprezzare il valore delle cose
  4. Rapporto con la morte
  5. Famiglie grandi come piccole aziende
  6. Mangiare poco e vario per stare bene
  7. Il raccontare
  8. Stare nella natura
  9. I detti e i proverbi
  10. Rinnovamento attraverso uno sguardo al passato per procedere verso il futuro
  11. Fare le cose con calma, pazienza.

 

 

 

 

un saluto e un invito a voi di farci sapere cosa ne pensate!!!

lo sport e l’inclusione sociale: Speech Project

4 Mag

SPORT PSYCHIATRY COMMUNITY
(SPEECH PROJECT)

La Comunità Passaggi ha partecipato, ad un progetto europeo di calcio integrato dove diverse squadre venute da Bulgaria Germania e Italia si sono incontrate in un torneo amichevole all’ insegna del integrazione tra culture diverse nelle date tra il 20 e il 22 aprile.

racconti dei partecipanti:

“Gita a Berlino, il tram ci portava in centro dove c’era il ristorante. Poi siccome siamo andati lì per lo Speech Project le altre squadre non erano allenate e abbiamo vinto con due vittorie e un pareggio, sull aereo e’ stato un viaggio tranquillo e abbiamo impiegato due ore e mezzo da Roma a Berlino. Abbiamo mangiato kebab arrosti e stinco di maiale, hamburger e patatine. La citta di Berlino e’ molto bella, ricca di edifici e musei. La visita e’ partita dal muro di Berlino, ricco di stupendi graffiti, per poi proseguire con varie chiese, il museo delle memorie della seconda guerra mondiale, con le tombe che formavano una mezza specie di labirinto. E ancora il centro con la torre e i sobborghi.  La mattina per colazione abbiamo mangiato, panini, yogurt, succhi ,nutella, orzo, latte e salumi. La prima sera siamo andati in un ristorante tipico in legno, dove servivano varie salse, crauti e birra, arrosti vari, patatine e zuppe. Alle 10 e 30 si rientrava in albergo e la mattina la sveglia era alle 9. L’esperienza e’ stata per tutti noi bella e significativa e questo scambio tra varie culture e modi di pensare, ha aggiunto qualcosa in piu’ in ognuno di noi.

I nostri film preferiti!

4 Mag

Tony-Il miglio verde.

Il protagonista si voleva rifare una vita ed era innocente ma alla fine muore lo stesso…

Carmine-Cast away. …..Ad un viaggiatore che perde la bussola…..

Manuel-King kong. Perchè gli piace la storia tra il gorilla e la ragazza. Apprezza anche i film Tarzan e Hercules

Marlon-Il signore degli anelli. Gli piace la storia, gli attori e gli effetti speciali sono ottimi; Frodo è il suo personaggio preferito

Rocco-Brave heart. Dice che crede molto nella libertà perché il protagonista ha combattuto per questo

Maria-American sniper. E’ un documentario di storie vere, ci sono gli artificieri che trovano le mine. Il protagonista era un cecchino che voleva andare in ogni missione

Domenico-Spiderman, Il gladiatore. Ho sempre sognato di avere i super poteri per combattere il crimine. Mentre il secondo film mi è piaciuto per il grande coraggio e la molta onestà intellettuale del protagonista

Ezio-Vento di passione. Il film mi rappresenta un po’ perché sono buono ma so anche combattere

Danny-Quell’ultima sporca meta. Questo film mi fa pensare attraverso la metafora del football che è importante adattarsi, resistere ai colpi fisici e psicologici e che ci si può riscattare nella vita anche se ci capita di fallire

Daniel-Fast and furious 6. Nel film la polizia che era corrotta si riesce a mettere d’accordo con i protagonisti delle corse clandestine

Marco-Io sono leggenda. IL protagonista di giorno può uscire ma la sera si deve proteggere

Filippo-La ricerca della felicità. Con un po’ di convinzione si possono raggiungere i propri obiettivi

ESTATE !

4 Mag

Secondo noi, ci sono varie differenze tra i mari ( spiaggie) da frequentare. Ci sono le spiagge con il fondo in ciottoli, dove l’acqua è più pulita e cristallina mentre l’Adriatico ha un fondo sabbioso e le acque, sono meno pulite, ma gli stabilimenti sono molto attrezzati, ed offrono molti divertimenti. Poi ci sono mari come il Mediterraneo e ci sono posti come Puntasecca , KauKana, dove ci sono scavi archeologici. Marina di Ragusa offre molti divertimenti ci sono Pub, Chalet, locali notturni. Portopalo è frequentato soprattutto dai settentrionali, ci sono ristoranti, pizzerie. Pescara ha stabilimenti che offrono molti servizi e la sera sono aperti proponendo serate musicali ed offrendo anche un ottima ristorazione. La Puglia ha anche un mare molto pulito negli ultimi anni è diventata anche un centro per il divertimento, pensiamo a Gallipoli. Ci sono anche mete al di fuori dell’ Italia tipo Spagna, Grecia, Costa Azzurra. La Campania con le sue costiere tipo Amalfi , Ischia , Capri, Positano ecc.  Poi in Abbruzzo vicino l’uscita di Vasto vi è La Laguna di Punta Aderci. Nella Regione Abruzzo le acque più balneabili iniziano dopo Ortona andando verso sud, tipo (San Vito, Fossacesia e Torino di Sangro). In Abruzzo l’estate è possibile ristorarsi e rilassarsi anche in montagna. Ci sono posti da vedere come Bocca di Valle, Passolanciano, Pietranico (CH) .S.Valentino Aramanico, Rigopiano, Manopello ecc.(Pe) poi S.Gabriele dove si va per i cento giorni prima degli esami (TE) Ovindoli,Rivisondoli, Campo di Giove , Campo Felice (AQ). Anche Silvi Marina località di mare molto bella , Pineto . Roseto ,Giulia Nova, Alba Adriatica,S. Benedetto , Tortoreto Lido e quantaltro.

Come vedono i ragazzi di oggi il futuro

4 Mag

Manuel vorrebbe realizzare il sogno di diventare un giocatore di ping pong
Danny per un senso di valori non andra’ meglio, dal punto di vista economico puo’ riprendersi comunque.
Pensa di trasferirsi di nuovo in Germania Perche’ ci sono piu’ opportunita’ potrebbe fare il fisioterapista ect…
Tony si immagina un futuro migliore ma si deve ancora abituare
Carmine si immagina un mondo pulito quindi un miglioramento dell’atmosfera e pensa di tornare a casa e
Vivere tranquillamente.
Marlon vede e prevede un futuro catastrofico
Roberto il suo futuro da camionista guidando un furgoncino..
Rocco vorrebbe fare l’imprenditore o il tabaccaio, la sua visione del mondo e che è guerra fondaio e teme la terza guerra mondiale.
Marco spera di avere una famiglia.
Ezio si immaggina un futuro in Umbria super sposato.
Domenico si immagina di non ammalarsi piu’ quindi di avere la salute poi un lavoro indipendente ma comunque vorrebbe rimanere vicino a suo padre e sua madre.
Marianna ha livello generale non pensa che l’uomo sia rimasto indietro su certi atteggiamenti che aveva nel passato ma nell’altro senso crede che sia peggiorato e dice che la sua famiglia sia molto importante.
Eleonora si sente fortunata perche’ cio’ che immaginava da bambina si e’ realizzato.

Libro di PIERANGELO PABLO GIOVANI, “POESIE DI GHIACCIO E DI CUORE”

10 Dic Copertina libro di poesia di pierangelo pablo giovani

Un ex-ospite della CTR ha pubblicato un libro di poesie, cliccate sul seguente link!

https://goo.gl/ZDowxB

PIERANGELO PABLO GIOVANI, “POESIE DI GHIACCIO E DI CUORE”, GIULIANO LADOLFI EDITORE

Copertina libro di poesia di pierangelo pablo giovani

Il Mondo delle Donne….storia, evoluzione e riflessioni

24 Nov

Abbiamo pensato di parlare della donna, in che modo?

Attraverso la suddivisione di tre vertici di osservazione  dove poter rilevare diversi aspetti che ci hanno colpito sulla donna, la sua storia nell’evoluzione sociale.

 

 

  1. le differenze biologiche (ormoni) la biologia sembra portare la donna ad essere empatica e sensibile agli altri, ma anche la presenza  del bisogno di protezione per l’evoluzione (donne e procreazione)
  2. la cultura e i modelli: la parità dei diritti e dei doveri nelle donne riconosciuto dalla Costituzione ha affermato che la donna deve essere tutelata. La donna oggi ricopre ruoli più di gestione ed emancipativi. Il lavoro come un mezzo per stare con gli altri in maniera non dipendente da altre persone ma anche come la possibilità di fare un lavoro “pagato” indipendentemente dai lavori classici svolti a favore della famiglia. La donna uscita dalle imposizioni familiari sul tema del matrimonio (matrimoni combinati) ha potuto liberamente investire in relazioni affettive in base al proprio bisogno
  3. le predisposizioni personali: talvolta nel mondo femminile è comune la tendenza a sacrificarsi per l’uomo, sempre più rappresentato come fragile e debole nella società attuale.

 

Il tema della violenza sulle donne ci ha fatto pensare che questi fenomeni, che ancora oggi avvengono, sono radicati nel pensiero culturale ma anche biologico e di predisposizione personale   vedi anche http://www.lettera43.it/it/articoli/cultura-e-spettacolo/2016/09/29/luomo-e-violento-per-natura-i-dettagli-della-scoperta/203020/

Ci viene da pensare che l’emancipazione femminile talvolta abbia portato ad una strumentalizzazione dell’immagine femminile facendo credere alle donne di essere esclusivamente “potenti attraverso il corpo” e costringendole ad utilizzarlo come mezzo per affermarsi. Su questo è necessario lavorare sull’educazione dei bambini fin dalla tenera età.

La donna per cultura, biologia e predisposizione sembra più portata a mantenere l’equilibrio, contenere le emotività rispetto all’uomo. Riconosciamo questo ruolo come estremamente importante e vitale.

 

In conclusione riteniamo che l’evoluzione nel mondo della donna sia un percorso importante e di questo ne trae beneficio l’uomo e tutta la società.

 

Se siete interessati potete visitare la “Casa internazionale delle donne” http://www.casainternazionaledelledonne.org/index.php/it/home

 

 

un saluto dal Blog il confine sensibile

 

 

 

 

 

senza titolo

20 Ott

Il mio mondo e la mia costellazione sei tu
Le stelle sono con te,
la luna è con te,
Il tuo cuore non è oscuro come il mio, ma irradia tutto.
Tu sei la più bella costellazione che io abbia mia vissuto.
Ti vorrei scrivere tante cose, anche se non sono brava perché mi emoziono facilmente, le mie emozioni non le so esprimere ed oggi ci proverò solo per te, non per darti il contentino, ma per dimostrarti quando tu sia e sei stato importante per me.
Inizierò col dirti: mi ricordo un giorno pioveva e stavamo in un bar a consumare un caffè e tu mi dicesti, guarda amore la vita è bellissima anche se è autunno, guarda gli alberi, le foglie, il cielo come sono belle, come questa vita.
Invece io ti vorrei dire che non è tutto come lo vedevi tu, rose e fiori, il mondo e corrotto e cattivo pieno di orrore, non c’ è amore, ma odio e paura.
Spingendo l uomo a fare cose inimmaginabili, come le guerre, vedo il maligno nei loro occhi invece nei tuoi ho visto il paradiso, tu mi hai aperto le porte del tuo cuore ed io ti ho dato la chiave del mio, non rendendomi conto di quando fosse bello.
Tu mi hai insegnato tante cose, ma la cosa più importante mi hai aperto le porte del ’ amore facendomi vedere il mondo a colori e come è bello dipingerlo con te.
“Guarda nell’ universo fra tante stelle quella che brilla di più sarò io” che guardo il tuo cuore con il mio cuore ecco sono le più belle costellazione che un giorno si uniranno.

 

Mary

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: